Angelo Negro


La cantina vanta una tradizione molto antica: già negli anni ’70 del XVII secolo, infatti, la famiglia si dedicava alla coltivazione di vigneti sulle colline del Roero. Attualmente può contare su quasi 60 ettari di vigneti distribuiti tra Cascina Perdaudin a Monteu Roero, Cascina San Vittore a Canale e Basarin a Neive. Oggi l’attività è curata da Giovanni Negro, insieme ai figli Gabriele, Angelo, Emanuela, Giuseppe e alla moglie Marisa. Oltre ai vini, l’azienda produce anche la cosiddetta “Polenta del Re” da una varietà di mais pregiata, coltivata dalla famiglia Negro dal 2011.

Info azienda: vai alla scheda

Polenta del Re

Barattolo in vetro da g. 215 (212 ml)

Nata per utilizzare il residuo della vendemmia e la frutta autunnale in eccesso, viene prodotta cuocendo a fuoco lento il mosto di uva a cui vengono aggiunte pere martin, mele cotogne e nocciole tonda gentile delle langhe tostate.

E’ una salsa ottima per accompagnare i formaggi. Si può gustare con le carni lesse.  oppure nel classico abbinamento con la polenta. Come marmellata è deliziosa sulla crostata o per la prima colazione spalmata sul pane tostato.