Cantina

Rabaja’ di Bruno Rocca

Si attesta la presenza della famiglia Rocca a Barbaresco dal 1834. A partire dalla seconda metà dell’800, la viticoltura svolge già un ruolo importante nel bilancio dell’attività di famiglia. Nel 1958 Francesco Rocca (1907 – 1978), padre di Bruno, decide di spostare l’azienda dal centro del paese nella zona di Rabajà, continuando a conferire le uve alla cantina sociale. Bruno Rocca, classe 1951, cambia la storia nel 1978 cominciando a vinificare sotto il nome di famiglia e modernizzando l’azienda in un’ottica di rinnovamento e riscoperta della tradizione. Negli anni 2000, accanto a Bruno Rocca, entrano in azienda i figli Luisa e Francesco. Ad oggi, l’azienda dispone di circa 15 ettari, suddivisi su diverse zone, tra cui i crù Rabajà, Currà, San Cristoforo, Fausoni e Marcorino.

Produzione annua totale: 65.000 bottiglie
Produzione annua Barbaresco: 30.000 bottiglie

I VINI

Barbaresco DOCG. Maria Adelaide
Barbaresco DOCG Riserva Rabajà
Barbaresco DOCG Riserva Currà
Barbaresco DOCG Rabajà
Barbaresco DOCG Currà
Barbaresco DOCG
Langhe Nebbiolo DOC
Fralù Barbera d’Alba DOC
Barbera d’Asti DOCG
Dolcetto d’Alba DOC Trifolé
Langhe Chardonnay DOC Cadet

Visite in Cantina

Prenotazione

È possibile visitare la cantina e effettuare la degustazione esclusivamente su appuntamento. Domenica chiuso.

Numero massimo di persone che si possono accogliere in cantina: 18.

Contatti e Mappe

Strada Rabajà 60, 12050 Barbaresco (CN)
Tel. 0173 635112 – Fax 0173 635112
Email: info@brunorocca.it
Web: www.brunorocca.it